Un bracciale con microchip che conterrà tutte le informazioni sanitarie di chi lo indossa.

Lo distribuirà il Comune di Casarza Ligure, ai ragazzi delle scuole superiori e agli over 60. Dall’App Immuni ai braccialetti dell’Iit che segnalano la distanza di sicurezza, l’epidemia di coronavirus sta aprendo la strada alla diffusione di dispositivi con funzione sanitaria pret-a-porter.

E per la prima volta un’amministrazione comunale, in Liguria, distribuisce direttamente il dispositivo.

 
Leggi qui l’articolo online de La Repubblica!
» Leggilo su Levante News
» Leggilo su TWebNews
» Leggilo su BJ Liguria
» Leggilo su Genova 24h
» Leggilo su Prima il Levante
» Leggilo su Genova 3000